Autore

Giuseppe Gristina

U.O. Centro per il trauma – Rianimazione 1 dell’Ospedale San Camillo – Forlanini di Roma. Coordinatore del Gruppo di Studio Bioetica Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva (SIAARTI).

    Faccio un blog, e mo’?

    "Ma il batterio di Koch può raggiungerci ovunque, anche su un lussuoso aereo". A dirlo è Anna M. Cataldi nel libro L’ospite indesiderato; a confermarlo, la Giornata mondiale contro la tubercolosi.
    "Ma la tubercolosi va affrontata e si può vincere", ricordano gli autori, tenendo presente che "oggi la battaglia passa su altri terreni: economici, politici, scientifici". | Continua...

    Riflessioni sul caso di Davide Marasco

    "Come medico, sento oggi il dovere di chiedere scusa ai signori Marasco per come sono stati trattati dai medici. E non vale qui dire: non siamo tutti così". Giuseppe Gristina si interroga sugli errori commessi nel caso del piccolo Davide nato con una malformazione incurabile ma, comunque, sottoposto inutilmente a tutte le cure del caso. Alla fine, dopo 42 giorni di calvario terapeutico, è morto. | Continua...