Alle frontiere della 180
  • Alle frontiere della 180

Alle frontiere della 180

Storie di migrazione e psichiatria pubblica in Italia

Tipologia: Argomento: Autore/Curatore: Davide Bruno
Collana: Spazi
  • Descrizione
  • Valutazioni (0)

Descrizione prodotto

La presa in carico dei pazienti migranti, in generale ancora agli albori nel nostro Paese, può essere l’occasione per recuperare le indicazioni espresse dalla legge 180 e per ripensare in modo più esteso l’assistenza psichiatrica in Italia. Da questo presupposto parte Davide Bruno, autore di Alle frontiere della 180. Storie di migrazione e psichiatria pubblica in Italia. La proposta di superamento di una psichiatrica eccessivamente burocratizzata, a volte ridotta all’atto della prescrizione farmacologica, si concretizza anche nell’invito a porsi in una prospettiva di decentramento rispetto ai tradizionali criteri nosografici, per offrire maggiori possibilità di lettura del disagio psichico. L’analisi della teoria e la descrizione della pratica della clinica transculturale sono arricchite dall’appassionante racconto di diversi casi di pazienti migranti e dalle interviste ai membri di famiglie miste o adottive: particolare attenzione è data ai processi di negoziazione culturale che vi hanno luogo e alle rappresentazioni della lingua e dell’alterità in queste famiglie. Un libro della collana Spazi, 150 pagine. In uscita a marzo.

Valutazioni

Ancora non ci sono valutazioni. Aggiungi una valutazione