Mammografia di screening

Tecnologia, emozioni e controversie nella diagnosi precoce del tumore del seno

Tipologia: Argomenti: , Autore/Curatore: Eugenio Paci
Anno: 2017
Collana: Spazi
Uscita prevista: primavera
  • Descrizione
  • Valutazioni (0)

Descrizione

Una delle controversie più aspre e durevoli in medicina è quella relativa alla mammografia di screening, considerata nel campo della sanità pubblica lo strumento di diagnosi precoce “per eccellenza”. Il dibattito, accesosi in particolare negli ultimi decenni, ha trovato nuova linfa dopo le ultime pubblicazioni sul tema della sovradiagnosi. Quest’ultima è uno dei principali danni che può derivare dal sottoporsi a un test di diagnosi precoce, ma è un pericolo di cui non è facile rendersi conto e su cui è difficile fare una comunicazione corretta. Resta comunque un tema controverso, di perdurante incertezza, conseguenza dell’approccio statistico-probabilistico della moderna medicina che mette in particolare difficoltà chi opera nel campo degli screening organizzati, in cui è necessario comunicare apertamente, ma cercando allo stesso tempo di valorizzare le peculiarità delle strategie e degli strumenti di prevenzione. Lo screening mammografico è tuttora considerato dalla maggior parte delle donne innanzitutto uno strumento di rassicurazione sulla propria condizione di salute; per questo la comunicazione si esaurisce il più delle volte nel riaffermare positivamente le sue potenzialità di salvare vite. Ma questo non è sufficiente. Le donne devono avere a disposizione le informazioni necessarie, nella forma più comprensibile possibile, per valutare pienamente benefici e danni potenziali della scelta che viene loro proposta. Questo tema di grandissimo interesse viene affrontato in modo completo e circostanziato nel libro di Eugenio Paci Mammografia di screening. Tecnologia, emozioni e controversie nella diagnosi precoce del tumore del seno, che si propone di fare chiarezza su questo argomento così dibattuto. In preparazione.

Valutazioni

Ancora non ci sono valutazioni. Aggiungi una valutazione