• Scompenso cardiaco e cure palliative

Scompenso cardiaco e cure palliative

Integrazione e gestione nella pratica clinica quotidiana

Tipologia: Argomento: Autore/Curatore: Massimo Romanò
Anno:
Collana:
  • Descrizione
  • Recensioni (0)

Descrizione

Nonostante i notevoli progressi nella comprensione dei meccanismi fisiopatologici e negli sviluppi di nuove strategie terapeutiche, la prognosi dello scompenso cardiaco cronico è paragonabile a quella delle neoplasie maligne, con un carico sintomatologico gravoso e una mortalità tuttora elevata.  I pazienti con scompenso cardiaco e le loro famiglie si trovano quindi di fronte a molteplici problematiche che richiedono un approccio multidisciplinare. Le linee-guida e le raccomandazioni delle società scientifiche internazionali prevedono un intervento palliativo e di supporto precoce insieme alle terapie in grado di prolungare la vita, per intercettare i bisogni non soltanto clinici dei malati. Pianificazione anticipata delle cure, adeguato controllo dei sintomi, discussione circa le scelte di fine vita devono far parte del bagaglio di chi si occupa dei malati con scompenso cardiaco, dai cardiologi ai palliativisti, dagli internisti ai medici di medicina generale e agli infermieri. Scompenso cardiaco e cure palliative a cura di Massimo Romanò  (di imminente pubblicazione), prima opera italiana sull’argomento e frutto della collaborazione multidisciplinare di un gran numero di esperti nel campo della cardiologia e delle cure palliative, affronta tutti gli aspetti della cura dei malati, proponendosi come uno strumento importante per aggiornarla e migliorarla.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni. Aggiungi una recensione