Cattive acque

John Snow e la vera storia del colera a Londra

Solo 4 disponibili

 22,00

ISBN: 978-88-490-0217-1 Tipologia: Argomenti: , Autore/Curatore: Tom Jefferson
Anno: 2007
Collana: Saperi
Pagine: 136
Libro del mese: Gennaio 2008
  • Descrizione
  • Valutazioni (0)
  • Rassegna stampa
  • Pagine aperte

Descrizione

A partire dal 1832 fino al 1854 Londra fu ripetutamente investita da violente epidemie di colera. Di fronte alla sconcertante diffusione della malattia le voci dei maggiori esponenti dell’allora classe medica si schierarono attorno a due teorie, pro e contro la trasmissibilità del colera. Solo la voce di un medico anestesista rimase fuori dal coro: quella di John Snow. Il libro propone per la prima volta in italiano la traduzione integrale dell’opera in cui Snow fissò la sua geniale interpretazione secondo la quale non solo il colera era una malattia trasmissibile, ma l’acqua era il veicolo principale attraverso cui il “veleno patogeno” si diffondeva. Nel volume è riprodotta fedelmente l’iconografia cartografica dell’autore, il testo è corredato da glosse, spiegazioni e immagini contemporanee dei luoghi storici legati alla vita dell’autore e alla storia del colera e tutta l’opera di Snow è ricontestualizzata sullo sfondo dell’Inghilterra vittoriana. Un’indagine appassionata e appassionante, quella di Snow, che non manca di impartire ai lettori moderni un’attuale lezione di epidemiologia e di metodo. Un monito ancora valido rivolto a chi tenta di anteporre gli utili del privato alla sanità pubblica.

Valutazioni

Ancora non ci sono valutazioni. Aggiungi una valutazione

  • Focus, 12.2011 (PDF: 4 Mb)