In pronto soccorso
  • In pronto soccorso

In pronto soccorso

I problemi e le decisioni in emergenza e urgenza

Disponibile

 65,00

ISBN: 978-88-490-0560-8 Tipologia: , Argomento: Autore/Curatore: Adriano Addobbati, Stefano Cagliano
Anno: 2017
Pagine: 788
Collana: Mappe
Libro del mese: Giugno 2017
  • Descrizione
  • Valutazioni (1)
  • Pagine aperte

Descrizione

Di fronte a un malato sofferente, non sempre in grado di collaborare, il medico di Pronto Soccorso deve fornire l’assistenza necessaria, ma anche saper formulare delle ipotesi diagnostiche il più rapidamente possibile senza che risultino frettolose. Deve saper scegliere indagini radiologiche o strumentali per arrivare a una diagnosi (molte volte certa, molte altre solo probabile), tentando di evitare guai peggiori e cercando in tutti i casi di dar sollievo a dolore e sofferenza. Tutto questo mentre squilla il telefono o cercano di parlargli gli altri operatori sanitari, mentre segue con un occhio il monitor del cardiopatico appena riportato in ospedale per un nuovo attacco di tachicardia parossistica e con l’altro controlla le cure prestate a una donna maltrattata dal “compagno”.
Per facilitare il lavoro di chi quotidianamente si confronta con problemi simili, grandi e meno grandi (compresi quelli che grandi appaiono e non lo sono), questo libro offre un quadro sintetico di ciò che può capitare in un Pronto Soccorso: dall’arresto cardiaco all’episodio acuto di ansia, dall’improvviso episodio di cefalea che nasconde un’emergenza ipertensiva al caso di ingestione di un corpo estraneo, dal paziente con politrauma all’anziano con polipatologie in stato confusionale. Ogni problema viene presentato in modo sintetico, documentando il ragionamento logico al suo approccio con richiami alle fonti più aggiornate. Il volume, anche grazie a una serie di algoritmi decisionali, è uno strumento di lavoro, utile e di rapida consultazione, per tutti i professionisti che operano in Pronto Soccorso.

1 valutazione per "In pronto soccorso"

  1. 2 di 5

    (proprietario verificato):

    Ho cominciato oggi a sfogliare e a leggere i primi capitoli del testo, ma purtroppo, al di la dell’approccio molto pratico e quindi scorrevole, grazie anche agli algoritmi e la compartimentazione degli argomenti per aggregati sintomatologici più che per apparati, ho avuto la sgradita sorpresa d trovare ben 14 pagine bianche, accoppiate a due, concentrate fra la 290 e la 320 (soprattutto inerente l’argomento sindrome coronarica).
    La valutazione tecnica e formativa è quindi solo parzialmente possibile.

    • :

      Gentile dott. Delogu, sarà nostra cura provvedere alla sostituzione della copia come sempre facciamo in questi casi. Stiamo facendo delle verifiche di qualità. La contattiamo in privato per accordi.
      Il Pensiero Scientifico Editore

Aggiungi una valutazione