La sanità dematerializzata e il Fascicolo Sanitario Elettronico

Il nuovo welfare a “bassa burocrazia”

Disponibile

 35,00

ISBN: 978-88-490-0502-8 Tipologia: , Argomento: Autore/Curatore: Mauro Moruzzi
Anno: 2014
Collana: Spazi
Pagine: 274
Libro del mese: Settembre 2014
  • Descrizione
  • Valutazioni (0)
  • Rassegna stampa
  • Pagine aperte

Descrizione

Gli obiettivi di questo libro sono ambiziosi: esplorare il mondo di Internet che s’incontra con quello novecentesco della sanità dei certificati, dei bolli, e delle liste di attesa; capire le dinamiche prorompenti dei sistemi socio-tecnici che la Rete forma a partire da questo incontro; tracciare una teoria dell’e-Health, cioè della sanità ad “alta comunicazione” come straordinaria aggregazione in Rete di persone che hanno bisogno e ricevono aiuto. Il Fascicolo Sanitario Elettronico, una realtà in fase di rapida diffusione in Italia, è il primo obiettivo di questo sommovimento. Almeno dieci milioni di cittadini italiani hanno già attivato o conoscono il Fascicolo. Entro il 2015 tutti i dati e le informazioni di salute dei cittadini italiani andranno dematerializzati nei grafi di reti e-Health regionali; queste ultime dovranno essere intercomunicanti a livello nazionale e poi europeo, con un profondo cambiamento dell’organizzazione e delle possibilità di fruizione delle cure da parte del cittadino. Un libro di ampio respiro e di grande attualità, che anticipa e illumina i radicali cambiamenti in atto nel sistema assistenziale e il passaggio verso un welfare “a bassa burocrazia”.

Valutazioni

Ancora non ci sono valutazioni.

Valutalo per primo “La sanità dematerializzata e il Fascicolo Sanitario Elettronico”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

660_stampa
660_pccart