Manuale di psicoterapia psicoanalitica breve

Disponibile

 19,50

ISBN: 978-88-490-0431-1 Tipologia: , Argomento: Autore/Curatore: Marco Alessandrini, Massimo Di Giannantonio
Anno: 2012
Pagine: 180
  • Descrizione
  • Valutazioni (0)

Descrizione

Nel campo delle psicoterapie psicodinamiche, l’aggettivo “breve” è sinonimo di tecniche attive radicalmente lontane dal trattamento psicoanalitico classico. Esiste tuttavia un approccio in grado di riprodurre, mediante un setting specifico a durata breve e predeterminata, i modi e gli effetti del trattamento tradizionale. La dizione Psicoterapia Psicoanalitica Breve non è dunque un azzardo. Segnala, piuttosto, una tecnica esatta, non certo idonea a tutti i pazienti, ma straordinariamente in grado di condurre la coppia analitica a un’esperienza trasformativa parziale, eppure ugualmente profonda. Lo psicoanalista che apprenda la modificazione cosiddetta breve dovrà pertanto individuare con attenzione la tipologia di paziente in grado di sottoporsi con profitto a questo genere di setting. Avrà così a disposizione uno strumento originale e mirato, alternativa indispensabile ai molti casi in cui il trattamento classico incontrerebbe difficoltà, o non offrirebbe maggiori vantaggi. Il manuale ripercorre la problematica teorica attinente alle terapie brevi, dalla prospettiva storica all’applicazione del modello, accompagnando al suo utilizzo ora nella pratica privata, ora all’interno dei servizi pubblici, ora con gli adolescenti. Espone soprattutto i dettami tecnici in grado di rendere una psicoterapia breve del tutto rispondente ai modi di un trattamento psicoanalitico a durata indeterminata.

Valutazioni

Ancora non ci sono valutazioni. Aggiungi una valutazione