Prendersi cura dell‘altro

Dal rispetto al riconoscimento attraverso il dialogo e la cura

Disponibile

ISBN: 978-88-490-0158-4 Tipologia: , Argomento: Autore/Curatore: Giuliana Masera
Anno: 2006
Collana: Tracce
Pagine: 126
  • Descrizione
  • Valutazioni (0)
  • Pagine aperte

Descrizione

Quale ruolo occupa l’opera di cura nell’agire infermieristico e nelle professioni sanitarie? La cura rappresenta un elemento essenziale della vita e nel lavoro di cura si incontra sempre un “altro”. Prendersi cura dell’altro implica la capacità di essergli accanto. Ma chi è l’altro che incontro e scopro diverso da me? Perchè accoglierlo? Per dovere? Per etica professionale? Per educazione? Le emozioni ed i sentimenti rivestono un ruolo fondamentale nelle relazioni. Negarli o volerli nascondere non consente a coloro che si dedicano all’attività di cura di agire una buona cura. Il rispetto, il riconoscimento e il dialogo sono requisiti indispensabili all’accoglienza, ma è l’ascolto, fra tutte, la facoltà che ci consente di entrare in contatto con il mondo dell’altro, un ascolto (per dirla con le parole di Simone Weil) in cui trovi posto il silenzio, l’attenzione, l’umiltà.

Valutazioni

Ancora non ci sono valutazioni.

Valutalo per primo “Prendersi cura dell‘altro”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *