• Vigoressia

Vigoressia

Quando il fitness diventa ossessione

Disponibile

 12,00

ISBN: 978-88-490-0461-8 Tipologia: , Argomento: Autore/Curatore: Pierluigi De Pascalis
Anno: 2013
Collana: Informa
Pagine: 132
  • Descrizione
  • Recensioni (0)
  • Rassegna stampa
  • Pagine aperte

Descrizione

Negli ultimi anni è aumentata l’attenzione dell’opinione pubblica verso l’anoressia, pochi conoscono invece un altro disturbo, altrettanto insidioso e sempre più diffuso, legato a una distorta percezione del proprio corpo, la vigoressia. Le persone vigoressiche, nel tentativo di incrementare in misura sempre maggiore le proprie masse muscolari, entrano in una perversa spirale capace di compromettere l’equilibrio emotivo e le relazioni sociali e affettive, sino a minare gravemente la salute e la funzionalità organica. Pierluigi De Pascalis affronta per la prima volta il problema da una prospettiva globale (sportiva, sanitaria e psicosociale). Non è un’offensiva contro il bodybuilding e il fitness in genere, dei quali si sottolineano al contrario vantaggi e benefici; non è neppure un testo che demonizza gli integratori alimentari o le diete tipiche di chi pratica sport. L’autore indaga invece senza pregiudizi sulla dipendenza dall’attività fisica, che smette di esercitare un’influenza positiva su chi la pratica per condurre paradossalmente verso una condizione di estremo pericolo. Il primo passo per uscire dalla vigoressia è saperla riconoscere, e l’obiettivo del libro è proprio quello di fornire gli strumenti per riuscirci.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni. Aggiungi una recensione

Il Messaggero, 16.10.2013 (PDF: 150 Kb)