logo_vappe

Banner
Numero 774, 6 dicembre 2017

PAGINE APERTE

I paradossi della mammografia

Oltre che testimone Eugenio Paci è stato protagonista in Italia e in Europa della storia della mammografia, una delle più aspre e lunghe controversie scientifiche della medicina contemporanea. “Il suo libro, che nasce da questa esperienza – scrive Roberto Satolli – è un intreccio di filoni narrativi e approcci diversi, dalla divulgazione scientifica alle politiche sanitarie, dall’antropologia al coinvolgimento personale nelle controversie, e si capisce che per l’autore scriverlo è stato anche l’occasione per dipanare un groviglio ormai così avvolgente, sul piano intellettuale ed emotivo, da imporre una presa di distanza critica. Il risultato fa emergere un buon numero di temi che si sono affrontati per la prima volta proprio grazie alla mammografia, e sono poi diventati nodi cruciali nell’evoluzione della medicina contemporanea”. I nodi cruciali sono quei confini tra salute e malattia, tra benefici e danni che indicano un cambio di prospettiva nella comunicazione e partecipazione dei cittadini.

La recensione su Scienza in rete »
Indice (PDF: 20 Kb) »
Capitolo 1 – Una conferenza che ha fatto epoca (PDF: 75 Kb) »

In vetrina

Eugenio Paci
Mammografia
Emozioni, evidenze e controversie nella diagnosi precoce del tumore al seno
A soli 15,00 12,75 € »
(Riservato agli iscritti a Va’ Pensiero)

In vetrina

Glenn Laverack
Salute pubblica
Potere, empowerment e pratica professionale
A soli 22,00 18,70 € »
(Riservato agli iscritti a Va’ Pensiero)

Appuntamenti

Piccoli più… in forma!

All’Auditorium del Ministero della Salute, lunedì 11 dicembre, si terrà “La promozione della salute attraverso i nuovi media per la prevenzione della obesità in età prescolare”, il workshop del progetto Piccoli più promosso dal Centro nazionale di prevenzione e controllo delle malattie. Il programma (PDF: 65 Kb) »

In primo piano

Pillole per curare

Le pagine di Guido Giustetto e Sara Strippoli raccolgono storie di farmaci, medici, industrie. Lasciano qualche dato di conoscenza in più rispetto a pubblicazioni che le hanno precedute ma, soprattutto, affidano al lettore delle domande ancora senza risposta. Dottprof.com »

Vite nascoste

“La sfida è far rientrare in gioco le popolazioni socialmente escluse, dando loro l’opportunità di far parte di una società diversa e fiorente”, commenta Michael Marmot sulle pagine del Lancet dedicate alle disuguaglianze di salute che colpiscono le prostitute e i tossicodipendenti, senza tetto e detenuti. Torinomedica.org »

The problem with gender is that it prescribes how we should be rather than recognising how we are.Chimamanda Ngozi Adichie #LancetWomen, Twitter 05.12.2017