Autori

Mezzalama, Chiara

psicologa, psicoterapeuta, AIPPI

    Web 2.0 e adolescenti: solo io, solo tu…

    Raccontarsi tra i giovani è un bisogno impellente, ma oggi passa soprattutto attraverso la Rete. Il bisogno di incontrarsi invece, si accontenta della piazza virtuale, come i social media. In tutto questo, secondo Chiara Mezzalama, psicoterapeuta dell'AIPPI, il corpo è "il grande assente, l'oggetto di tante preoccupazioni, che rimane nascosto nella solitudine della propria stanza". Lo schermo infatti, permette di filtrare l’immagine che si dà di sé, mostrando solo ciò che si vuole mostrare… | Continua...