Autore

Venegoni, Mauro

Centro Regionale di Farmacovigilanza, Regione Lombardia.

    Testa a testa per misurare l’effectiveness

    "Nello splendido scenario del Complesso Monumentale del Santo Spirito in Roma"… Un incipit scontato per qualcosa che non lo è davvero, scrive la Biblioteca Alessandro Liberati del Servizio Sanitario Regionale del Lazio. “Danno i primi frutti alcuni importanti progetti avviati dalla Sanità Regionale, alcuni tra i quali hanno cercato di adottare le metodologie utilizzate con successo a livello internazionale per valutare l’efficacia di medicinali e dispositivi medici. | Continua...

    Ritratto di Mauro Venegoni

      Gli esami… davvero non finiscono mai Ritratto di Mauro Venegoni, Centro Regionale di Farmacovigilanza, Regione Lombardia, co-curatore di Migliorare la sicurezza della chemioterapia. Lavoro e formazione professionale   /tr> Può dire di avere avuto un Maestro? Posso dire di averne avuti tanti, persone eccezionali che mi hanno insegnato la professione, ma anche la coerenza […] | Continua...

    Farmacovigilanza attiva

    Dal 2011 sono cresciute del 35% le segnalazioni post marketing: un buon risultato che pone l’Italia tra i paesi europei più “virtuosi” per quanto riguarda la farmacovigilanza. “Un punto di partenza perché le esperienze positive di alcune Regioni dovrebbero essere generalizzate a tutte le altre”, commenta Mauro Venegoni. “Un punto di arrivo in quanto non è scontato che questi valori possano essere mantenuti anche in assenza dei progetti che li hanno determinati”. | Continua...