Autore

Lopalco, Pier Luigi

Professore di Igiene e Medicina preventiva, Università di Pisa

    Sembra facile. Lo è

    "In uno studio epidemiologico confluiscono le competenze dell'epidemiologo per l'impostazione del disegno e dello statistico per un'analisi raffinata dei dati. Nell'impostare uno studio l'epidemiologo ascolta quello che gli viene detto dai clinici e, raccolti i dati, consulta lo statistico per analizzarli".
    "L'EBM è epidemiologia: puro buon senso con il supporto dei numeri. Conoscere gli elementi fondamentali della disciplina è indispensabile per capire dove stanno i condizionamenti nella ricerca e nella pratica clinica". | Continua...