La valutazione nelle cure palliative

Raccolta di strumenti validati in lingua italiana ad uso clinico e di ricerca

Tipologia: Argomenti: , Autore/Curatore: Daniela D’Angelo
Co-autore/i: Chiara Mastroianni, Cesarina Prandi, Giuseppe Casale
Anno:
Collana: Mappe
Uscita prevista: febbraio
  • Descrizione
  • Recensioni (0)

Descrizione

I servizi di cure palliative continuano ad essere nel nostro Paese in costante aumento. Parallelamente alla loro proliferazione, cresce la necessità di monitorare la qualità e l’appropriatezza dell’assistenza che vi viene fornita. La valutazione costituisce infatti un’indispensabile premessa per il miglioramento continuo dei servizi, degli interventi e dei risultati, dando la possibilità di comparare le impressioni soggettive con i dati oggettivi. Gli strumenti raccolti in questo libro hanno la funzione di portare la voce del paziente nel processo di cura, di cogliere la sua percezione dei sintomi, di evidenziare le sue preferenze e i suoi bisogni, che possono essere ben diversi dalla percezione che ne ha il medico. Per questo il volume, organizzato in modo da fornire gradualmente i concetti e le basi metodologiche necessari per comprendere le caratteristiche e le peculiarità di ciascuno strumento di valutazione in lingua italiana utilizzato nell’ambito delle cure palliative, è un supporto indispensabile sia per la clinica che per la ricerca.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La valutazione nelle cure palliative”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *