Le giuste domande

La diagnosi dalle strategie alle storie cliniche

Anno:
Uscita prevista: marzo
  • Descrizione

Descrizione

Oggi per larga parte della opinione pubblica, ed anche purtroppo per una minoranza di medici, la diagnosi in medicina è una semplice risultante di tante diagnosi specialistiche: dal disturbo all’organo, dall’organo allo specialista e da questi il verdetto; raramente si ricorda che solo il cadavere è una somma di organi. Si perde così larga parte di quell’effetto terapeutico che nasce da un medico che non visita un organo ma un paziente e che sa ascoltare e comprendere. Dopo oltre 40 anni di attività professionale, trasmettere una testimonianza di questo patrimonio di esperienza è per noi un vero e proprio imperativo morale. La struttura del libro è semplice: vengono dapprima presentate le Strategie diagnostiche con i loro limiti e le loro potenzialità, quindi gli Errori nella diagnosi, in cui le nostre menti così spesso cadono, ma che sono in parte evitabili con procedimenti di auto-valutazione critica. Quindi passiamo alle Storie cliniche (storie di persone e non casi da esibire): in questa sezione vengono applicate le conoscenze acquisite nei capitoli precedenti (sintesi della storia clinica, strategie diagnostiche messe in atto ed eventuali errori). Infine si commenta il caso e viene presentata, all’occorrenza, la diagnostica differenziale che bisognava adottare in quel paziente.