Linee-guida per la pratica clinica

Metodologia per l’implementazione

Solo 2 disponibili

 16,00

ISBN: 978-88-490-0113-6 Tipologia: , Argomenti: , Autore/Curatore: Alessandro Liberati, Luciana Ballini
Anno:
Collana: Spazi
Pagine: 162
  • Descrizione
  • Recensioni (0)
  • Pagine aperte

Descrizione

Sono passati quasi 30 anni da quando le linee-guida sono entrate nello stock market degli strumenti di miglioramento della qualità dell’assistenza. Come spesso accade a chi nasce predestinato a un futuro di successo, le linee-guida si sono presto abituate a crescere tra parenti litigiosi, con detrattori e sostenitori ben distribuiti tra parte di madre (mondo clinico) e parte di padre (management). Irrobustite nella mente (la metodologia) e nel corpo (la trasferibilità) hanno imparato a proprie spese che la realtà non è così facile da modificare come avevano fatto loro credere e, dopo un’infanzia vissuta tra entusiasmo e mancanza di regole, è arrivata la maturità. È proprio di questa fase che parla il libro di Ballini e Liberati. Proponendo una visione delle linee-guida come strumento al servizio di strategie complesse di miglioramento culturale e organizzativo, gli autori invitano il lettore a rispettarne lo spirito originario, reimparando a non confondere lo strumento con il fine e, soprattutto, ad assegnare a ciascuno i suoi compiti e le sue responsabilità.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Linee-guida per la pratica clinica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *