In primo piano

Alta condivisione

Entro il 2015 il vecchio certificato cartaceo dovrà andare in pensione. Sarà sostituito dal fascicolo sanitario elettronico del cittadino. Tutti i dati che si generano da una qualsiasi visita medica confluiranno alla velocità della luce nelle reti e-Health, generando un circuito di comunicazione tra il cittadino, il medico di famiglia e lo specialista. Un’alta condivisione di dati – un nuovo welfare a bassa burocrazia – per produrre salute.

Quali le potenzialità dell’e-Health? Come prepararsi a questo cambiamento? La parola al sociologo Mauro Moruzzi, autore di La Sanità dematerializzata e il fascicolo sanitario elettronico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.