Notizie

Fake news? Se le riconosci le eviti!

Bufale o fake news (che dir si voglia): ignoranza e interesse economico a braccetto. Sabato 16 marzo, ad Arezzo, presso la sede dell’Ordine dei medici si tiene un corso per medici e giornalisti sul tema della comunicazione della scienza e della salute tra evidenze e fake news. Si parlerà anche di Dottoremaeveroche.it, il sito della Fnomceo che si propone di combattere le fake news attraverso il vaccino della buona informazione. | Continua...

Attraverso lo schermo, per una concretissima utopia

La notte degli Oscar si è conclusa da poche ore e adesso sappiamo che ad aver vinto il premio più importante è stato “Green Book”, il film che racconta l’amicizia tra un virtuoso del piano afroamericano e un italoamericano che supera i suoi iniziali pregiudizi. Come ha dichiarato il regista Peter Farrelly: "Questo è un film sull'amore che supera le differenze". Un po’ come succede nel libro Attraverso lo schermo. Cinema e autismo in età evolutiva di Maurizio Bonati. | Continua...

Dottoremaeveroche spegne la prima candelina

Il 16 febbraio compie un anno Dottoremaeveroche, il sito della FNOMCeO per la buona informazione sulla salute.  Più che positivi i numeri dei primi dodici mesi di vista di attività: quattrocentomila accessi, per un totale di ottocentomila visualizzazioni di pagina; oltre un milione di interazioni con i post sui social network. | Continua...

Ribelli gentili per una cura premurosa

Contro la deriva della medicina industrializzata, Victor Montori ha scritto un libro recentemente tradotto e pubblicato in Italia dal Pensiero Scientifico Editore con l’eloquente titolo “Perché ci ribelliamo. Una rivoluzione per una cura attenta e premurosa”. Come spiega l’autore, il divario tra come è effettivamente la cura e come dovrebbe essere produce la tensione necessaria per innescare una rivoluzione. | Continua...