In primo piano

Le creature misteriose della comunicazione scientifica

Possiamo fidarci di quello che leggiamo di salute e medicina? Ce lo siamo domandati spesso durante la pandemia ma, alla fine, una risposta certa non la abbiamo. Prima di essere pubblicato, il contenuto di un articolo scientifico viene realmente valutato come si deve? E come si misura – se si può davvero misurare – il valore delle diverse riviste scientifiche? Cosa succede quando si scopre che il contenuto di un articolo scientifico è stato manipolato o addirittura è stato costruito a tavolino? E ancora: com’è possibile che le grandi case editrici scientifiche internazionali guadagnino come Amazon o Google?

Chi lavora nella Sanità – medico, veterinario, biologo, dirigente sanitario, infermiere, psicologo… – sente spesso la necessità di orientarsi meglio tra le “creature misteriose” della comunicazione scientifica: capire cosa si nasconde dietro la peer review, cosa significa realmente il numero magico dell’impact factor, quali sono le trappole tese dalle riviste predatrici.  La sfida è quella di valorizzare le opportunità offerte dall’era dell’informazione, senza soccombere al rischio della disinformazione e della bassa qualità collegata inevitabilmente all’esigenza del pubblicare ad ogni costo.

È uscito da poche settimane il libro Sul pubblicare in medicina  e l’autore – Luca De Fiore – ne parlerà in diversi incontri nei prossimi giorni.

Venerdì 17 maggio alle 15:30 sarà a Reggio Emilia ospite della Biblioteca Corradini, insieme a Chiara Bassi, documentalista, e le ricercatrici del Laboratorio di Ricerca traslazionale dell’AUSL IRCCS di Reggio Emilia Mila Gugnoni e Federica Torricelli.

Giovedì 23 maggio alle 18:30 l’appuntamento è invece a Viterbo al Lab Restaurant & Drink: Luca De Fiore ne discuterà con i due medici oncologi Raffaele Giusti e Fotios Loupakis – presidente di KISS.

Erica Sorelli
Ufficio Stampa Il Pensiero Scientifico Editore

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *