In primo piano

Per un’idea diversa di sanità

Mercoledì 15 giugno alle 17:00 presso SCENA, in via degli Orti d’Alibert 1, a Roma, si terrà  un incontro multidisciplinare che si propone di offrire spunti al dibattito in corso riguardo alle disparità della sanità italiana.

Partendo dai dati e dalle riflessioni offerti dal volume di Lionello Cosentino e Carlo Saitto La sanità non è sempre salute, recentemente pubblicato da Il Pensiero Scientifico Editore,  si cercherà di analizzare questa debolezza strutturale del sistema italiano per proporre “un’idea diversa di sanità di tutti”. L’universalità del Servizio sanitario nazionale ha rappresentato e rappresenta ancora un aspetto fondante, di riconoscibilità della sanità italiana. Questo principio però si scontra spesso con una realtà fatta di evidenti disparità che ormai è impossibile ignorare. La sanità italiana è per tutti, ma funziona meglio per gli utenti con livello culturale e status socioeconomico più elevati.

Nel corso dell’incontro – organizzato dalla Biblioteca Alessandro Liberati del Servizio sanitario regionale del Lazio – verranno affrontati i nodi principali delle disuguaglianze nell’ambito della salute, analizzando i dati che dimostrano le relazioni tra lo stato socioeconomico dei cittadini e il loro rapporto con i servizi sanitari.

Prenderanno parte all’incontro:

Carla Ancona – Dipartimento di Epidemiologia del SSR del Lazio

Mauro Goletti – Direttore Sanitario ASL Roma 1

Elena Granaglia – Economista, Università di Roma Tre

Lorenzo Paglione – UOC Servizio di Igiene e Sanità Pubblica, Dipartimento di Prevenzione, ASL Roma 1

Barbara Pizzo – Docente di Urbanistica alla Sapienza, Università di Roma, Presidente di Roma Ricerca Roma

Oltre agli autori, Lionello Cosentino (già assessore alla sanità nella Regione Lazio e parlamentare) e Carlo Saitto (ex-dirigente nella sanità pubblica), sarà presente Walter Tocci (già vicesindaco di Roma e parlamentare) che ha firmato il saggio introduttivo del volume .

Coordinerà l’incontro Paola Michelozzi (Dipartimento di Epidemiologia del SSR del Lazio)

Il programma (PDF)

Erica Sorelli
Ufficio stampa Il Pensiero Scientifico Editore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.