In primo piano

Piccoli grandi dolori

Nel corso degli ultimi decenni è aumentato in modo significativo il numero degli episodi potenzialmente dolorosi dovuti a procedure diagnostiche e vaccinazioni, e il dolore da procedura di conseguenza è diventato una esperienza di routine nell’infanzia.

Una overview sulla rivista Evidence-based Child Health affronta il problema del trattamento del dolore da procedura infantile.Basata sulle revisioni Cochrane, la overview ha analizzato i dati relativi a trattamenti farmacologici (come ametocaina, mistura eutettica di anestetici locali) e non farmacologici (distrazione con giochi, musiche, filmati, ipnosi, interventi cognitivo-comportamentali). Dolore e ansia infatti sono spesso intrecciati, soprattutto nell’infanzia, ed entrambi richiedono un trattamento appropriato: per questo è necessario un approccio integrato che usi metodi diversi per affrontare sia gli aspetti fisiologici sia gli aspetti psicologici.

Anche se è stato dimostrato che l’esperienza di dolore fisico può avere effetti sulla qualità di vita infantile sia nell’immediato sia negli anni successivi, la sua gestione rimane insufficiente: sono necessarie ulteriori ricerche, formazione e utilizzo degli strumenti già a disposizione.

Sull’argomento è recentemente intervenuto anche il presidente della SISIP (Società italiana di scienze infermieristiche pediatriche), Filippo Festini, che osserva come “i farmaci contro il dolore da procedura nei bambini autorizzati all’uso in Italia sono pochissimi e con importanti limiti per l’uso da parte degli infermieri (…) Le difficoltà finora descritte fanno sì che, sebbene sia riconosciuto il diritto del bambino a non provare dolore, questo diritto sia raramente rispettato al di fuori di quei casi in cui il bambino è completamente addormentato.”

arabella festa

Fonti
Curtis S, Wingert A, Ali S. The Cochrane Library and procedural pain in children: an overview of reviews. Evid-Based Child Health 2012; 7: 1363–99.
(Le “overview of reviews” vengono regolarmente pubblicate su Evidence-based Child Health e intendono raccogliere in un unico documento le evidenze derivanti da molteplici revisioni Cochrane. L’obiettivo di ogni overview è rispondere al quesito “quale trattamento dovrei usare per questa condizione?”.)
Festini F. Il dolore da procedura nei bambini. Pain Nursing Magazine, agosto 2012.

Per approfondire
Benini F, Fanelli G (Eds). Il dolore nel bambino. Strumenti pratici di valutazione e terapia. Ministero della Salute, 2010.

In rete si trovano video che mostrano semplici interventi di distrazione durante procedure dolorose. Eccone un paio:
Distraction intervention training for parents during children’s medical procedures developed by Dr. Charmaine Kleiber (University of Iowa, College of Nursing).
Nurses Managing Pediatric Pain, Children’s Hospital Los Angeles.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.