In primo piano

Per crescere sani

Nasce “I primi 1000 giorni”, uno spazio di informazione rivolto a genitori, cittadini, decisori, pediatri e ricercatori per comprendere gli effetti dell’esposizione ambientale nei primi mille giorni di vita e sottolineare l’importanza di crescere in contesti di vita sani. Quali sono i benefici legati a una maggiore presenza di spazi verdi in città? Perché il fumo di sigaretta è dannoso durante la gravidanza, dopo la nascita e durante l’allattamento? | Continua...

Un “filmostra” per combattere il Child Abuse

Il maltrattamento dei bambini è una malattia cronica nella nostra società.  Un problema complesso che deve essere affrontato in tutti i suoi aspetti e non solo dalla prospettiva prettamente clinica. Un problema nascosto al quale CHILD ABUSE vuole dare visibilità  per promuovere la protezione e il supporto di chi ne è vittima. Giovedì 25 febbraio la conferenza stampa di presentazione di CHILD ABUSE - Filmostra d'arte contemporanea. | Continua...

I primi 50 anni del Gic

Dal 1971 il Giornale Italiano di Cardiologia accompagna la storia della cardiologia italiana. In occasione del cinquantesimo anniversario ogni numero del 2021 presenterà un editoriale su un ambito cardiologico affidato ad un personaggio autorevole della cardiologia italiana che abbia vissuto da protagonista l’evoluzione della specialità.  In abbinamento ad ogni editoriale, la riproduzione di un articolo sullo stesso tema pubblicato nei primi numeri della rivista. “Un flashback su come eravamo”, scrive il direttore Giuseppe Di Pasquale. | Continua...

Coltivare le passioni esplorando il “nuovo”

Se fosse Consigliere scientifico del Governo suggerirebbe di abbattere le barriere tra discipline e aumentare le collaborazioni trasversali e di utilizzare più intensamente i dati per definire le strategie di ricerca sulla base dei bisogni. "Ma ce la metterei tutta per dare una spinta alle infrastrutture tecnologiche che servono per la gestione e l’analisi dei dati senza le quali rimarremo decenni indietro. Poi però bisognerebbe vedere se il Ministro mi dà retta…", ci racconta Alberto E. Tozzi, epidemiologo e pediatra con il pallino delle tecnologie e... con il pollice verde! | Continua...