In primo piano

Covid-19 e discoteche aperte, tra ipotesi di epidemia colposa e labirinti possibili

Mentre i magistrati stanno indagando sulla scelta della Regione Sardegna di tenere aperti i locali da ballo in estate e si cerca di capire se questa decisione abbia provocato l'aumento dei contagi  - se ne parla oggi su La Repubblica - su Senti chi parla viene pubblicato un post in cui si prova ad immaginare come potrebbe essere costruita e organizzata una discoteca a prova di covid-19. | Continua...

Alzheimer, bisogna dare voce a chi non ne ha

Recentemente sono uscite due recensioni del libro Alzheimer, badanti, caregiver e altre figure leggendarie di Eleonora Belloni che, tra le altre, sono particolarmente interessanti. La prima è all'interno del sito di Exaremon, un ente che si occupa di formazione sulle demenze, la seconda in una pagina Facebook, "I miei giorni con te", che si occupa del tema. | Continua...

Dagli errori si impara, leggi l’ultimo numero di Forward

La parola chiave dell’ultimo numero di Forward è "(In)successo". Una parola particolarmente interessante perché contiene in sé la sua negazione, spesso infatti dal fallimento prendono origine i grandi successi della vita, della scienza, dell’arte. Quante volte sarà capitato a ciascuno di voi di riuscire a ribaltare un insuccesso, un errore, un fallimento in occasione di soddisfazione, talvolta addirittura di trionfo? | Continua...

L’altra epidemia

Anoressia, bulimia e binge eating disorder. In Italia ne soffrono circa tre milioni di persone, soprattutto giovani. Alcuni definiscono la diffusione dei disturbi alimentari un’epidemia sociale. La buona notizia è che negli ultimi anni sono stati identificati trattamenti efficaci: la possibilità di guarire c’è. “Quando c’è un disturbo alimentare c’è sempre qualcosa dietro che lo motiva. Bisogna aver voglia di osservare in maniera completa la persona”, racconta Laura Dalla Ragione sul Sentichiparla.it.  | Continua...