In primo piano

Covid-19: cosa deve cambiare nella medicina generale?

Quattro in sintesi azioni da mettere in pratica, che già conoscevamo ma che l’epidemia ha portato alla realtà: la protezione del personale sanitario, medici, infermieri e assistenti ospedalieri,la cui carenza è stato il primo vulnus più grave relativamente all’assistenza territoriale; la cultura del lavoro di squadra; la diffusione della tecnologia digitale; la presa in carico […] | Continua...

Dalle parole ascoltate alle voci scritte

Certo, il maligno regista di ciascun racconto è un virus, ma protagonista è la parte migliore di ciò che vive nell’animo di ciascuno di noi, da cui queste testimonianze essenziali per uscire migliori da ciò che stiamo ancora passando. Testimonianze che, sia consentito dire, tra l’una e l’altra, cedono spazio al silenzio di chi invece non ha potuto lasciare traccia. — Andrea Vitali, dalla postfazione di Emozioni virali. | Continua...

Emozioni virali, storie di medici durante la pandemia

È in arrivo in libreria Emozioni virali. Le voci dei medici dalla pandemia, una raccolta di testimonianze che ricostruisce la fitta trama  di emozioni, paure e difficoltà che per giorni e giorni ha intessuto la vita dei medici alle prese con l’urto travolgente della pandemia. La raccolta parte da alcuni dei numerosissimi  post pervenuti a un gruppo chiuso di Facebook a cui si sono iscritti 100mila medici durante la fase acuta dell’emergenza sanitaria. | Continua...

Prepararsi, conoscere

Di fronte a un pericolo sconosciuto quale sars-cov-2 l’unica vera difesa che abbiamo è quella della protezione. Una difesa che utilizza la conoscenza, la pratica operativa e l’utilizzo sapiente dei presidi non farmacologici, ma soprattutto, una difesa basata sui comportamenti che ognuno di noi deve adottare, sottolinea Sergio Pintaudi, autore e curatore del Manuale di biocontenimento. | Continua...