In primo piano

Un servizio sanitario per la salute e per l’equità

Un servizio sanitario che riconosce l’universalità del diritto alla salute e dell’accesso alle cure non si misura sulla quantità di prestazioni ma sulla quantità di salute prodotta, commenta Carlo Saitto autore insieme a Lionello Cosentino del libro La sanità non è sempre salute che – a partire da un’accurata analisi dei dati sulle differenze di mortalità che contraddistinguono il territorio di Roma in relazioni tra lo stato socioeconomico dei cittadini e il loro rapporto con i servizi sanitari – suggerisce le coordinate utili per correggere l’intrinseca disuguaglianza che è la debolezza strutturale della nostra sanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.