In primo piano

Giornata mondiale dell’Infermiere

Oggi 12 maggio si celebra la Giornata internazionale dell’infermiere. La data, scelta per ricordare Florence Nightingale, madre dell’Infermieristica moderna, coincide quest’anno con il bicentenario della sua nascita –avvenuta il 12 maggio del 1820 a Firenze –, motivo per cui il 2020 è anche stato dichiarato Anno mondiale dell’infermiere.

  | Continua...

Novità editoriali in libreria in questi giorni

Stanno arrivando in libreria tre nuovi volumi con caratteristiche molto diverse tra loro e che trattano temi differenti: il primo è un interessante libro di Stefano Cagliano sull’omeopatia, , il secondo è l’attesa terza edizione del manuale di alimentazione per lo sportivo di Giacinto Miggiano, mentre il terzo è un importante manuale specialistico di andrologia pediatrica. | Continua...

Disuguaglianze e sostenibilità: cosa ci sta insegnando la pandemia?

Glenn Laverack condivide sul sito di DoRS alcune riflessioni sulla relazione tra promozione della salute e COVID-19. Laverack parte dalla constatazione che, durante la diffusione di una malattia infettiva, il primo nemico è il tempo | Continua...

Le parole, cardine del patto di cura

Le parole della cura sono comunque parole difficili da pronunciare, e per questo richiedono delicatezza, equilibrio e soprattutto onestà. Se a incontrarsi sono cittadini informati e consapevoli e medici competenti anche nelle medical humanities, è possibile praticare una medicina diversa che sia anche un prezioso punto di partenza per contrastare l’uso sempre più diffuso di parole malate. La recensione del libro La cura con parole oneste. | Continua...