Tag Archives: Medicina delle prove

L’evidenza non è one size fit all!

Nella pratica clinica, quale ruolo gioca l’evidenza nel processo decisionale? Quando gli infermieri affrontano un processo decisionale clinico su un paziente, ci sono una serie di parametri che devono essere considerati (vedi figura). Uno di questi è certamente l’evidenza scientifica proveniente da studi di alta qualità. Come infermieri abbiamo il compito attingere da ricerche metodologicamente […] | Continua...

L’EBM in pratica

Si parla molto di EBM, ma rimane un gap tra teoria e pratica. Come riuscire a trasferire le conoscenze? Osservare il lavoro dei colleghi, confrontandolo con gli standard che la comunità scientifica si è data; seguire gli educational influentials; ricorrere ai sistemi informatizzati per prendere le decisioni. | Continua...

La ricerca in psicoterapia: perché in Italia è così poca?

La ricerca in psicoterapia costituisce uno dei settori più interessanti e ricchi di implicazioni cliniche delle scienze del comportamento. Analogamente agli studi controllati a doppio cieco in medicina ha una storia piuttosto recente. Convenzionalmente se ne fa datare l’inizio alla comparsa dell’articolo-provocazione di Eysenck sulla efficacia della psicoterapia nel 1952, anche se esistevano esempi di […] | Continua...

EBM: ieri, oggi, domani

Di evidence-based medicine si parlò per la prima volta nel 1990 alla McMaster University. Secondo Gordon Guyatt, uno dei pionieri della metodologia, dire EBM oggi va molto di moda: "per esser credibili, si deve comunque dire che ciò che si fa è basato sulle evidenze". Quale il bilancio dopo venti anni? Qualcosa è cambiato: la valutazione critica della letteratura sta diventando una pratica diffusa. E le previsioni per il futuro | Continua...