Video

Soddisfatti e informati

Il paziente informato è più sereno, stimola il medico a studiare di più, “consuma” meno medicina, partecipa di più alla ricerca clinica e solleva meno contenziosi nei confronti del sistema sanitario nazionale. Nel tracciare l’identikit del paziente informato, Marco Bobbio elenca i vantaggi di arrivare alla “decisione giusta” tenendo conto delle valutazioni del paziente. “Una […] | Continua...

Più sprechi, meno salute

Voci a confronto, dalla Riunione annuale 2015 dell’Associazione Alessandro Liberati – Network Italiano Cochrane. Sicuramente in Italia come negli altri Paesi non mancano gli sprechi in Sanità. Sono sprechi prevenibili che diventano un peso per i cittadini in termini di servizi e di offerta di salute. Alla Riunione annuale 2015 dell’Associazione Alessandro Liberati – Network […] | Continua...

Il valore del tempo

Quanto tempo perdere per una visita medica? La questione, precisa Guido Giustetto, non è perdere tempo ma piuttosto usare più tempo per parlare con il paziente ascoltandolo. L’ascolto è il momento più importante per capire i bisogni del paziente e per dare una risposta efficace ai suoi bisogni. Togliere tempo alla comunicazione si traduce inevitabilmente […] | Continua...

Più trasparenza, più salute

La trasparenza è una garanzia di legalità e anche di salute. Vittorio Demicheli porta come esempio l’insufficiente trasparenza della condotta decisionale dell’OMS in occasione del rischio pandemico del 2009: ingenti somme di denaro erano state spese per l’approvvigionamento di vaccini rimasti poi nei magazzini. In quell’occasione erano stati fatti gli interessi del profitto piuttosto che […] | Continua...