logo_vappe

Banner
Numero 881, 8 aprile 2020

PAGINE APERTE

Una risorsa preziosa

La dislessia può essere compresa a fondo solo se valutata per quello che è: una neurodiversità che porta con sé doni come la creatività e un grande spirito imprenditoriale oltre che innovativo. Da questa prospettiva nasce La dislessia, tra le poche pubblicazioni a offrire una visione completa e basata anche sui punti di forza di questa neurodiversità. L’autrice, Rossella Grenci, guida il lettore verso una comprensione più attuale e positiva della dislessia, quale risorsa preziosa: “Dopo aver pubblicato, ormai da 16 anni, il primo testo sul tema, ho sentito la necessità di aggiornare una realtà di cui si scrive in modo piuttosto ripetitivo, senza spunti nuovi, anche perché la scuola rimane la cartina al tornasole dell’espressione del disturbo o caratteristica, a seconda di come si vuole intendere la dislessia”. La necessità è stata anche quella di un libro “formalmente diverso”, che rispecchia i criteri di alta leggibilità e si rivolge a qualunque tipo di lettore, sia esso dislessico che debole. Fabrizio Rossi, che ha coordinato il progetto grafico, chiarisce in cosa si traduce tale impegno.

Le interviste
Rossella Grenci | Il potenziale inesplorato della creatività »
Fabrizio Rossi | La responsabilità sociale del progettista grafico »

In vetrina

Maurizio Bonati
Attraverso lo schermo

Cinema e autismo in età evolutiva
Per te a soli 14,00 11,90 €
Riservato ai lettori di Va’ Pensiero

In vetrina

Rossella Grenci
La dislessia
Dalla scuola al lavoro nel terzo millennio
Per te a soli 18,00 15,30 €
Riservato ai lettori di Va’ Pensiero

Covid-19

A casa per il Covid

Per valutare se i cambiamenti di vita dettati dal distanziamento sociale abbiano influenzato la capacità di adattamento o generato timori e alterazioni dell’umore negli italiani, l’Istituto Mario Negri di Milano ha promosso un sondaggio nazionale: le informazioni, raccolte in forma anonima, serviranno per suggerire per tempo interventi appropriati per le persone più fragili. Il sondaggio »

Covid-19

Mascherine e l'Esorciccio

Diversi centri internazionali lavorano per mappare le ricerche in corso sulle strategie per contrastare la Covid-19. Una panoramica è stata pubblicata su Twitter da Jesse Burk-Rafel, della New York University. Un altro articolo propone un’illustrazione sui farmaci sperimentati su un più elevato numero di pazienti.  A questa intensa attività corrisponde però una mancanza grave… Dottprof.com »

Cosa dovrà cambiare

Da una parte medici blindati nei loro ambulatori e dall’altra medici che continuano ad andare a mani nude a casa delle persone. “Unica speranza è che questo disastro serva per ricostruire un servizio sanitario nuovamente nazionale e universale basato su un modello di cure primarie proattive. L’esperienza di una giovane medica di famiglia della provincia di Torino. Saluteinternazionale.info »

The best we can do is to use this calamity to create the conditions for better and more secure lives and societies. That moment is now.Richard Horton, The Lancet 04.04.2019